fotografare prodotti per ecommerce_800x580

Fotografare prodotti per ecommerce

In un mondo in cui la comunicazione è sempre più incentrata sulle immagini, saper utilizzare una fotocamera nel modo corretto è diventata per esigenze lavorative una scelta obbligata per molti di noi.

Ormai qualsiasi prodotto in vendita in un ecommerce ha bisogno di dettagliate immagini per essere valorizzato al meglio, non bastano più le parole, chi vuole comprare vuole prima vedere l’oggetto dei suoi sogni per essere persuaso.

Purtroppo il problema principale quando ci si avventura nel mondo della fotografia è sicuramente il lato economico, tra attrezzatura e formazione il rischio è infatti quello di spendere migliaia di euro.

Un costo sicuramente minore del servirsi di un professionista ad ogni occasione ma pur sempre un grande investimento per chi sta iniziando un’attività, per questo motivo ho deciso di raccontarti la mia esperienza sperando di poterti aiutare nel caso decidessi di intraprendere questa strada.

Quindi non perdiamoci in troppe chiacchiere e cerchiamo di capire subito come fotografare prodotti per ecommerce risparmiando il più possibile.

Quale attrezzatura utilizzare per fotografare prodotti per un ecommerce?

Generalmente uno dei tasti più dolenti quando si parla di fotografia, riguarda il costo dell’attrezzatura necessaria per iniziare ma ho una buonissima notizia per te,  per fare fotografie di prodotti per ecommerce come per esempio gioielli o affini, non hai bisogno di grandi attrezzature.

L’aspetto sicuramente più importante in questo genere di fotografia è l’illuminazione della scena, visto che il soggetto per essere valorizzato al meglio non deve presentare ombre evidenti.

Per prodotti di piccole dimensioni come avviene nella grande maggioranza dei siti ecommerce, ti consiglio di utilizzare un utile strumento chiamato softbox.

Si tratta di una piccola scatola in plastica che puoi trovare per poche decine di euro su Amazon, è dotata di led luminosi che creano un’illuminazione diffusa  su tutta la scena, permettendo di ottenere fotografie di grande impatto senza la minima presenza di ombre.

Hai presente quelle belle immagini delle pubblicità dove il prodotto viene immortalato su un uniforme sfondo bianco e sembra quasi fluttuare nell’aria?

Sono proprio fatte grazie a questa innovativa strumentazione che ti permette di avere la qualità di uno studio fotografico con il minimo sforzo, per utilizzarla infatti ti basterà semplicemente accendere il softbox, sistemare l’oggetto da fotografare al suo interno e pensare allo scatto.

Insomma un’invenzione veramente geniale che praticamente risolverà tutti i tuoi problemi per fotografare oggetti di piccole o medie dimensioni.

Fotocamera per prodotti ecommerce

Più l’illuminazione sarà buona meno avrai bisogno di utilizzare una costosa fotocamera, ovviamente poi tutto dipende dalla qualità che vuoi ottenere ma per degli scatti che utilizzerai unicamente online, non hai bisogno di una grande risoluzione.

Ormai i cellulari di nuova generazione fanno delle ottime foto, se quindi ne sei in possesso ti consiglio di provare ad utilizzarlo unito ad un valido softbox, ti assicuro che non te ne pentirai.

Se invece intendi usare una fotocamera la scelta è veramente vasta e non basterebbe questo blog per parlare a fondo di questo argomento, in questo caso se il budget a tua disposizione è molto ridotto ti consiglio di tentare il mercato dell’usato.

Su siti come Subito.it puoi fare veramente degli ottimi affari e acquistando da privati puoi risparmiare anche centinaia di euro, ovviamente presta attenzione alle truffe e cerca di preferire sempre lo scambio a mano.
Utilizzando questo semplice accorgimento ho comprato su questo sito sia un corpo macchina che un obiettivo e non posso che ritenermi soddisfatto dell’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Dove trovare un corso di fotografia gratuito?

Ovviamente più complicata sarà la fotocamera che deciderai di acquistare,  più probabilità ci sono che avrai bisogno di un corso di fotografia per ottenere dei buoni scatti.

E qui arriva la seconda nota dolente, la maggior parte dei corsi di fotografia di base che ho trovato possono costare anche diverse centinaia di euro, una cifra assolutamente insostenibile per chi come me riesce a malapena a tenere in piedi un’attività appena avviata.

Ma non ti preoccupare di questo, perché ho trovato una valida risorsa completamente gratuita per risolvere il problema della tua formazione fotografica.

Si tratta di un blog di fotografia chiamato Fotografare per Stupire che ho scoperto per caso durante le mie ricerche.

Questo sito mette a disposizione un dettagliato corso base completamente gratuito, che affronta i principali problemi che un fotografo alle prime armi deve superare per ottenere un buon risultato.

Personalmente mi sono trovato veramente bene con questo percorso di studi e non posso che consigliarlo, soprattutto per la chiarezza e semplicità nella spiegazione ma anche per i molti esercizi pratici presenti alla fine di ogni capitolo, che permettono di verificare subito il tuo grado di apprendimento.
In questo modo potrai risparmiare tutti i soldi destinati alla formazione e potrai decidere se investire maggiormente sull’attrezzatura o se cercare di ottenere un margine di profitto maggiore dalla vendita dei tuoi prodotti.

 In questa breve guida ti ho raccontato come fotografare i prodotti del tuo ecommerce cercando di spendere il meno possibile ma mantenendo un buon standard di qualità, spero veramente che questo articolo possa aiutarti ad avviare il tuo negozio nei migliori dei modi.

51 anni ago